ISTRUZIONI PRIMO ACCESSO


Account  G Suite

È un account che ti permette di usare molti servizi digitali della scuola; è formato da un nome utente e una password. Il nome utente (per tutti è nel formato nome.cognome@icdepisis.it, dove al posto di nome.cognome ci saranno il tuo nome e il tuo cognome) è di fatto un indirizzo email, che userai per alcuni servizi. La password invece è una sequenza di numeri e lettere casuali che ti viene fornita quando viene creato il tuo account: questa è solo una password provvisoria, al primo utilizzo ti verrà chiesto di cambiarla con una scelta da te.

L’account G Suite è fornito gratuitamente alle scuole da Google. Assomiglia molto agli account Google personali (un indirizzo Gmail, per intenderci), ma a differenza di quelli l’account G Suite di Istituto non viene profilato, cioè nessuno tiene traccia delle tue abitudini, di conseguenza non ti viene proposta pubblicità in base a quelle. Inoltre è un account sicuro, perché impostato e limitato da un amministratore della scuola, che ti permette di usare solo i servizi consentiti per la tua età o per il tuo ruolo all’interno dell’Istituto.

Oltre al servizio di posta elettronica, offre molte altre opportunità per il lavoro scolastico: Drive, Classroom, Meet e numerose altre applicazioni. Ricorda però che questo account non è lo stesso account del registro elettronico. Sono due servizi indipendenti, ognuno con il proprio nome utente e la propria password.

Primo accesso da computer

Utilizza il browser Chrome per fare l’accesso ed usare il tuo account. Se non ce l’hai, puoi scaricarlo e installarlo da questo link: https://www.google.com/intl/it_it/chrome/. Puoi usare anche altri browser, ma alcune volte potrebbero non visualizzare bene alcune applicazioni.

Per iniziare apri Chrome, vai sulla pagina di Google e controlla cosa vedi in alto a destra:

  • se trovi il tasto blu Accedi, cliccalo e inserisci le credenziali
  • se vedi un’icona con un’immagine o l’iniziale di un altro utente, clicca prima su quell’icona, scegli Esci, quindi compare il tasto Accedi che puoi premere, poi inserire le credenziali
  • se invece non vedi nessuna icona, controlla la barra degli indirizzi in alto: se è vuota, digita google.it e invio; dopo troverai il tasto Accedi o l’icona di un utente, e fai uno dei due passaggi descritti prima

Poi prosegui in questo modo:

  • inserisci il nome utente e la password che hai ricevuto
  • accetta i termini di servizio
  • nel riquadro che compare, cambia la password inserendo due volte una password scelta da te

Se durante questi passaggi compaiono altre finestre che ti chiedono di accettare delle condizioni o concedere dei permessi, accetta tutto.

Adesso il tuo account è attivo, puoi iniziare ad usare le applicazioni per il lavoro didattico. Trovi indicazioni per i passaggi successivi all’articolo Accedere all’account G Suite e utilizzare i servizi.

Primo accesso da dispositivo mobile

Per fare il primo accesso da smartphone o tablet invece devi fare in modo abbastanza diverso. Il percorso o le diciture cambiano leggermente a seconda del telefono che hai.

Se hai un dispositivo Android, in linea di massima le operazioni da fare sono queste:

  • entra nelle Impostazioni e cerca la voce Account, o una dicitura simile
  • scegli Crea nuovo account, o Aggiungi account, o una dicitura simile
  • compare una lista di tipi di account, scegli Google
  • inserisci ora il nome utente (l’indirizzo email), quindi la password
  • accetta i termini di servizio e tutte i permessi che ti verranno chiesti, anche dopo queste schermate
  • inserisci due volte la tua nuova password
  • aspetta un paio di minuti che il telefono sincronizzi i dati; se compaiono richieste di accettazione di permessi, accettale tutte

Se tutto è andato bene, la schermata per inserire il nuovo account si chiude da sola.

Se invece hai un dispositivo iOS (iPhone o iPad), in linea di massima le operazioni da fare sono queste:

  • apri le Impostazioni
  • scorri in basso e scegli Password e account
  • clicca su Aggiungi account
  • scegli Google
  • accetta le richieste e i permessi
  • inserisci le credenziali
  • accetta di nuovo richieste e permessi
  • cambia la password con una scelta da te

Informazioni e testo redatti da 

Daniele De Biagi

(Servizio Marconi TSI - USR Emilia Romagna)